Pilates Benessere Energia. Il Pilates , metodo classico, è stato ideato da Joseph Pilates;  nasce come una ginnastica per la colonna vertebrale, attraverso sequenze di esercizi studiate appositamente, sviluppa il corpo in modo uniforme donando allo stesso tempo forza e flessibilità e si fonda sulla credenza che “il movimento cura”.

Agendo immediatamente sulla postura, la figura risulterà in poco tempo più longilinea perché l’alternanza degli esercizi è stata ideata per stimolare la muscolatura in modo isometrico ossia, anziché gonfiarsi, il muscolo sarà stimolato in allungamento e richiamato verso l’osso con il risultato di essere più compatto ed affusolato. 

E’ un’attività fisica adatta  a tutti, ma è indispensabile, prima di poter svolgere alcuni esercizi in autonomia, essere accompagnati da un personal trainer preparato.

È una buona soluzione anche in caso di disturbi fisici particolari, problemi articolari o discopatie, poiché, attraverso lezioni individuali, favorisce il recupero, il benessere fisico ed una migliore qualità di vita.

Associando la corretta respirazione che l’istruttore indica nello svolgimento degli esercizi si consente anche la perfetta ossigenazione del corpo nel suo insieme, includendo l’espulsione delle tossine anche attraverso l’espirazione. Inoltre, l’alternanza, all’interno delle sequenze, di continue flessioni ed estensioni della colonna vertebrale risveglia i processi chimici che attivano il metabolismo. 

Può essere svolto a corpo libero o con il supporto di  macchinari appositi ideati da Joseph Pilates, che aiutano a lavorare in modo più intensivo su alcune parti del corpo e quindi permettono di avere risultati migliori. È interessante provare il pilates con le attrezzature perché, oltre a riattivare la circolazione, permette la distensione muscolo schelettrica del corpo donando energia.

Oltre a rappresentare un’importante risorsa per il benessere fisico si è osservato che ne traggono beneficio anche la mente e l’umore, molto spesso infatti al termine di una lezione si percepisce una forte carica energetica, che aiuta a proseguire la giornata in modo più positivo e sereno. Questo è un aspetto molto importante per la nostra Società, in cui molto spesso si tende a mantenere separati mente e corpo, ma invece sappiamo che  già  Aristotele  aveva osservato che l’anima non può essere separata dal corpo, ma anzi identifica l’anima con capacità specifiche del corpo, e cioè con quelle capacità che consentono all’organismo di vivere.

Se volessi definire il pilates in tre termini, sceglierei: SALUTE, perché nella mia esperienza di insegnamento ho appurato che chi fa pilates sta meglio; PASSIONE, perché la consapevolezza e la profonda conoscenza che si acquisiscono del proprio corpo sono gli ingredienti che mantengono la curiosità viva nel metodo; e DINAMICA perché in molti ancora pensano che il Pilates sia una tecnica di rilassamento statica.

Provare per credere

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *